I Migliori Consigli per Gestire un Account Instagram sul Turismo

su
Gnius
immagine al post I Migliori Consigli per Gestire un Account Instagram sul Turismo

Instagram ha oltre 800 milioni di utenti mensili ed i brand da ogni settore vogliono una fetta della torta. Per il settore del turismo, Instagram è una piattaforma fantastica per mostrare un certo tipo di azienda, dato che viene dato ai singoli brand lo spazio per condividere direttamente le loro migliori foto e l’etica della compagnia. È quindi comprensibile che Instagram sia una parte vitale della strategia di vendite adottata da diverse aziende che hanno a che fare con il turismo.

 

Bisogna dire però che avere un account su Instagram e postare foto di tanto in tanto non è sufficiente. Vista la crescente popolarità delle Storie su Instagram e di IGTV, la piattaforma ha di fatto fornito alle aziende turistiche la possibilità di creare una connessione personale con il proprio pubblico. Per ottenere il massimo da Instagram, i tour operator hanno bisogno di seguire degli ottimi consigli per la propria strategia di marketing.

Le Basi Di Un Account Instagram

 

Prima cosa: ricordati di scegliere l’opzione business quando imposti l’account Instagram per il tuo brand nel turismo. Un account business ti dà accesso a opzioni come le analitiche, la pubblicità, i link e le promozioni incrociate su Facebook, tutte cose alle quali non potrai avere accesso con un account personale.

Una volta che hai creato l’account, devi scrivere una bio convincente. Dovrebbe essere breve ma coinvolgente, raccontando al tuo pubblico di cosa si occupa il brand. Per quanto riguarda l’immagine del profilo, scegli una versione di buona qualità del tuo logo in modo che l’immagine del tuo brand sia facilmente visibile nel feed del social network.

 

Dovrai anche decidere quale hashtag utilizzare – a meno che tu non ne abbia già uno – in tutti i tuoi post, oltre ad aggiungere una storia in evidenza in cima alla tua pagina. Questa è una funzionalità specifica delle Instagram Story, e funziona in modo simile ad un tweet fissato oppure ad un post visibile a chiunque faccia visita alla tua pagina.

Grafiche Di Alta Qualità

 

Anche se è una cosa ovvia da dire, le immagini di alta qualità sono la linfa vitale di Instagram. La piattaforma si basa esclusivamente sulla condivisione di immagini e video fantastici da vedere quando si scorre il proprio feed. Per un’attività che opera nel turismo, procurarsi immagini e video di qualità non dovrebbe essere un problema, ma il soggetto della foto da solo non basta.

Instagram comprime automaticamente le immagini che carichi. 

 

Ciò significa che se la tua immagine ha una dimensione inferiore ai 1080 pixel, essa perderà di qualità dopo che l’hai caricata. Quindi ti consigliamo, se vuoi postare su Instagram, di utilizzare l’opzione ad alta risoluzione per le tue foto in modo da non peggiorare la qualità delle tue foto con la compressione. Nel settore del turismo, in cui le fotografie sono una delle maggiori attrattive per i clienti, utilizzare immagini della miglior qualità possibile è una cosa di cui bisogna sempre tenere conto.

 

(Stessa cosa vale per i video. Di certo non vuoi che tuoi follower vedano un video pixelato nella propria feed, rischiando magari che smettano di seguire la tua pagina.)

Design Coerente Per Il Post

 

La coerenza è estremamente importante quando posti su Instagram. Il tuo account Instagram non deve essere solamente informativo oppure creato per strizzare l’occhio alle nuove generazioni; deve essere un’esperienza per i tuoi follower.

 

Quando un utente guarda il tuo account Instagram, deve sentirsi come se stesse vedendo una galleria d’arte, non una presentazione fatta in casa. I feed curati sono di tendenza oggi, per cui le foto che posti devono essere coerenti nel design, nell’aspetto e nei colori.

 

Rendere il design delle tue foto e le grafiche coerenti è diventato molto più facile con l’aiuto di modelli per Instagram online. Questi modelli ti permettono di personalizzare le foto in base al tuo argomento, mantenendo comunque lo stesso design. L’esempio sotto mostra in che modo un modello ti permette di essere coerente con il tuo messaggio riuscendo comunque a produrre un contenuto di qualità, dato che entrambe le immagini usano foto diverse ma strutture simili.

Il tuo obiettivo dovrebbe essere anche quello di far sentire qualcosa alle persone che visitano il tuo account, e di evocare un certo immaginario nei tuoi lettori a partire dall’etica del tuo brand. Vuoi mostrare persone o luoghi? Oppure vuoi mostrare un’emozione? Potrai anche postare bellissime immagini, ma esse devono raccontare una storia se si tratta di fare colpo sui tuoi lettori. Perciò dovresti postare con frequenza immagini che abbiano a che fare con gli argomenti della tua etica professionale.

I colori funzionano nello stesso modo. Troppi colori sul tuo account Instagram faranno scappare i tuoi clienti; è meglio invece scegliere un certo numero di colori e condividere immagini con quei colori. Ciò darà al tuo feed un’atmosfera ed un aspetto coerente, in modo da attirare in modo più facile i clienti.

Meno È Meglio

 

Gli algoritmi di Instagram tendono a favorire gli account i cui post ricevono like più frequentemente dagli utenti, perciò, anche se hai un ottimo contenuto, potresti non comparire nel feed Instagram di un certo utente se i tuoi contenuti non ricevono sufficienti like. A questo punto potresti scegliere di postare più cose per distinguerti dagli altri, ma questo potrebbe non essere l’approccio migliore. 

 

Più post condividi, più sembrerà che tu stia condividendo contenuti di spam, il che porterà gli utenti a smettere di seguirti. È preferibile invece creare una programmazione di cosa postare – di solito una volta al giorno o un paio di volte alla settimana.

 

La programmazione di post ti permette di essere coerente senza riempire di post il tuo pubblico. Di contro ti garantirà un maggior livello di interazione dai tuoi utenti, il che ti fa guadagnare più follower.

Coinvolgimento Con I Follower

 

Il tuo account Instagram è pensato per mostrare il tuo brand turistico, ma è anche necessario mostrare a tutti di essere parte di una community. Segui colleghi tour operator, attività locali con le quali lavori o con le quali vuoi collaborare, e ristoranti che vuoi consigliare ai tuoi clienti. Commenta i post rilevanti per la tua attività, come ad esempio i post dei turisti nella tua zona. Questo funge da incentivo per comunicare con te, cosa che potrebbe portare a partnership e nuovi clienti.

 

Segui alcune persone che ti seguono (in particolare se sono blogger/vlogger di viaggi) e che possono parlare di te nel proprio contenuto. E non preoccuparti di sfruttare gli influencer, visto che sono un’ottima attrattiva nel mercato dei viaggi e per accrescere il tuo seguito.

 

Puoi anche dare un’occhiata alla funzionalità contenuto generato dagli utenti nel tuo account Instagram. Riposta contenuto di qualità prodotto dai tuoi follower o dagli account con interessi simili a quelli del tuo brand. In questo modo potrai far crescere il tuo seguito, visto che gli utenti di cui parli condivideranno il tuo account con altre persone e ti porteranno altri follower.

In generale, connettere la community di Instagram non serve solo per far parlare di più del tuo tuo brand, ma anche per accrescere i tuoi numeri in modo organico.

Sii Autentico

 

Sei su Instagram per vendere il tuo prodotto, ma essere troppo concentrato sui numeri non ti farà conquistare i clienti. Gli utenti su Instagram non visitano la piattaforma per comprare – lo fanno per passare il tempo. Per questo motivo, devi dare ai tuoi potenziali follower qualcosa prima di chiedere loro di comprare il tuo prodotto o servizio.

 

Non inserire una richiesta di acquisto in ogni post. Dai invece ai tuoi follower cose come messaggi stimolanti, immagini belle, consigli ed indicazioni di viaggio. Queste cose ti faranno sembrare un esperto nel settore ed insegneranno al tuo pubblico qualcosa con cui interagire.

 

Puoi anche ospitare un contest sui social media su Instagram ogni tot di tempo (una volta al mese per iniziare, e poi con più frequenza) in cui metti a disposizione sconti o tour speciali. In questo modo gli utenti si sentiranno coinvolti con il tuo contenuto e lo condivideranno con gli altri, come avviene nell’esempio sotto.

 

Dopo un paio di post di questo tipo, potrai chiedere ai tuoi utenti di acquistare il tuo servizio, iscriversi alla tua newsletter, o altre cose. Aver messo le fondamenta postando contenuti significativi per potenziali clienti, ti darà maggiori possibilità di portare a casa una vendita.

 

Essere autentici prevede anche l’uso di un hashtag. Alcuni account usano più hashtag, visto che Instagram permette di inserire fino a 60 hashtag per post, ma in questo modo risulteresti poco autentico. Invece usa massimo 15 hashtag significativi nel tuo settore turistico, come hashtag che sono collegati alla tua zona oppure al tuo brand. Non usare hashtag di tendenza, non importa quanto funzionino su Instagram. Un hashtag di tendenza ha poco a che fare con il tuo brand, tanto che il tuo contenuto verrà nascosto a meno che tu non stia già avendo successo su Instagram.

 

In ultimo, crea brevi video per IGTV in modo da mostrare al tuo pubblico come funziona la tua attività e presentare chi vi lavora. In questo modo creerai una connessione tra il tuo brand ed i tuoi clienti.

Consigli Chiave

 

Le connessioni sono la parte più importante dei social media. Invece di concentrarti sul vendere il tuo servizio, lavora sul condividere un’esperienza all’interno della tua community. Tieni a mente alcuni aspetti tecnici di base, come l’uso di immagini ad alta risoluzione e il numero di hashtag che utilizzi, e sei già pronto per gestire un account vincente. Usa modelli per creare un senso di omogeneità nelle grafiche e nelle immagini, e ricorda di non riempire di contenuti il tuo pubblico con troppi post. E, cosa più importante, sii autentico attraverso il tuo brand. Seguendo questi consigli, vedrai i tuoi numeri crescere ed la tua attività turistica crescere.

 

Leggi Anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi