Vacanze Estive in Trentino-Alto Adige – La Guida

vacanze-estive-trentino-alto-adige-3Se è vero che esiste una maggioranza di turisti italiani che per le vacanze estive scelgono il mare, è vero anche d’altra parte che il vero amante della natura può anche avere una passione innata per la montagna ed il verde.
In questo articolo andiamo quindi alla scoperta di quella che è una delle regioni italiane più rinomate per i paesaggi incredibili delle sue località montane: parliamo ovviamente del Trentino Alto-Adige.

Sono molte le zone valide per una vacanza in estate nella regione del Trentino e noi vi introdurremo a quelle che sono considerate le destinazioni top ed ovviamente in ognuna di esse vi indicheremo che cosa è che bisogna vedere e quali sono le attività da fare per divertirsi o rilassarsi.
Come se non bastasse vi daremo modo di dare un’occhiata a quelle che sono i migliori hotel in ciascuna delle località indicate; dunque se volete avere il miglior servizio possibile senza spendere troppo durante il vostro soggiorno continuate a leggere!

Partiamo il nostro viaggio in Trentino Alto-Adige in quella che probabilmente è una città che è fra le più gettonate in assoluto anche nel periodo estivo, parliamo di Canazei, importante centro turistico nella magnifica Val Di Fassa.
La Val di Fassa è una delle zone più famose del Trentino perché è circondata da alcune delle cime più famose di tutto il complesso montuoso delle Dolomiti, come ad esempio la Marmolada, il gruppo del Sella e del Passolungo.

Canazei è una cittadina di poche migliaia di abitanti ma è animata in continuazione da turisti italiani e stranieri praticamente in ogni periodo dell’anno, il Trentino d’altronde è magnifico sia innevato che completamente verde!
Se andate in luoghi come questi è per la magnifica natura che offrono, quindi fra le prime attività da fare è incamminarsi sul sentiero Viel del Pan; nonostante sia una passeggiata non occorre essere degli esperti trekker, poiché si tratta di un percorso facilissimo adatto a tutti.
Altro luogo a dir poco magico assolutamente da vedere è la Terrazza delle Dolomiti sulla sommità del Pordoi ad oltre 2900 metri di quota; da qui godrete di una vista mozzafiato.

Un altro sito turistico da considerare quando si è scelto Canazei per la propria vacanza è il Museo della Grande Guerra.
Si tratta di un’occasione da non perdere per fare un salto nel passato e capire come potessero essere le condizioni di chi nella Prima Guerra Mondiale ha dovuto combattere attorno ai 3000 metri di quota.
Un’altra pausa piacevole, o l’obiettivo di una giornata a seconda dei vostri programmi, può esser rappresentata da un tour alla scoperta dei gusti della gastronomia locale e soprattutto degli ottimi vini locali nelle enoteche.
Se siete amanti dell’adrenalina e rilassarvi non fa proprio per voi nonostante le numerose strutture di tipo termale presenti in questa zona, potete scegliere di fare rafting o tubing sul fiume Avisio.

Ecco degli hotel di buon livello a Canazei da tenere sott’occhio:
Tita Piaz – circa 90€ a notte
Bernard  -circa 110€ a notte

Dalla località più famosa della Val di Fassa passiamo alla Val Di Fiemme.
Questa valle più che per i suoi massicci e le sue cittadine, è famosa per i suoi parchi naturali; non a caso questa area geografica insieme alla già citata Val di Fassa il bacino idrografico dell’Avisio, affluente del più grande fiume Adige.
Sono fondamentalmente due i parchi naturali di questa area e sono entrambi degni di nota per i paesaggi che possono offrire e per la ricchezza della fauna al loro interno: il Parco Naturale di Paneveggio-Pale di San Martino e il Parco Naturale del Monte Corno.

Nel primo Parco le cose da non perdere assolutamente sono la Foresta dei Violini, i cervi dell’area, il ponte tibetano sul torrente Travignolo, la fioritura di orchidee e rododendri nella Val Vanegia e gustare piatti tipici come la polenta e la tosela.
Nel Parco del Monte Corno invece potrete ammirare i bellissimi laghi di Palù Longa, il Lago Bianco ed il Lago Nero, ed inoltre anche gustare il tipico e delizioso Piatto Malga.
Siti caratteristici e da vedere nella cittadina di Cavalese sono le cascate del luogo ed anche il Palazzo della Magnifica Comunità risalente al ‘500, mentre una gustosa sosta la merita anche il caseificio sociale di Predazzo dove tutto ciò che è derivato dal latte del bestiame di zona è una vera prelibatezza.

Delle strutture da tenere in considerazione per la vostra vacanza estiva in Val di Fiemme ci sono le seguenti:
Des Alpes – circa 71€ a notte
Majestic – circa 77€ a notte

vacanze-estive-trentino-alto-adige-2

Spostiamoci in una zona più turistica e famosa della precedente situata Trentino Alto-Adige, parliamo della magnifica Val Gardena.
La città più grande e da tenere sott’occhio se è questa zona che vi interessa è Ortisei.
Località molto famosa fra gli sciatori e meta prediletta ed ambitissima per la settimana bianca nel periodo invernale, la Val Gardena sa offrire anche nel periodo estivo molte attività al turista che vi si reca.
Da fare insieme a tutta la famiglia è l’avventuroso sentiero Erlebnisweg Col de Flam, un percorso divertentissimo con strutture in legno che si snodano fra la natura di Ortisei, altrimenti potrete optare per un volo in parapendio affidandovi alla Fly2, se avete timore non preoccupatevi sarete assistiti da personale altamente specializzato.

Ad Ortisei c’è anche modo di rilassarsi magari apprendendo di più sulla storia e la cultura del luogo in posti come il Museo Gardenia, ma anche ammirare bellissime opere di artisti contemporanei come quelle esposte all’Art52 o alla Galleria Doris Ghetta.

Ecco due alberghi ottimi situati ad Ortisei:
Rives – circa 120€ a notte
Villa Stella – circa 107€ a notte

Spostiamoci in un’altra delle località più rinomate a livello turistico fra tutte quelle del Trentino Alto-Adige e che può rivelarsi un’interessante meta per la vostra vacanza estiva, parliamo di Riva del Garda.
Questa località è situata sul lato settentrionale dell’omonimo Lago di Garda situato in provincia di Trento ed oltre ad avere intorno a sé una splendida natura (così come nel 90% delle cittadine del Trentino d’altronde) è una delle città di questa regione che può vantare un gran numero di siti interessanti da visitare.

La prima attrattiva è senza dubbio il Sentiero del Ponale, e si tratta della strada che collega la città con il Lago di Ledro; per via della sua spettacolarità e vista suggestiva che regala per quei 10 chilometri in cui la si percorre questa strada è diventata fra le escursioni preferite da parte di molti soprattutto agi amanti della mountain bike.
Altri luoghi assolutamente da non perdere a Val Di Garda sono la bellissima Chiesa di Santa Barbara; questa struttura religiosa nonostante il suo esser modesta campeggia su tutta la città e moltissimi turisti scelgono di incamminarsi sulla ripida salita pur di godere alla fine della scalinata di una vista mozzafiato, e il cosiddetto Bastione, posto sulla falde del Monte Rocchetta e costruito alle fine del 16esimo secolo e dopo esser stato distrutto nel 700′ ha subito vari restauri che lo hanno reso di nuovo accessibile.

Ecco delle strutture alberghiere interessanti che troverete a Riva del Garda:
Campagnola – 104€ a notte
Ambassador Suite – 120€ a notte

Condividi!
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on Reddit0Pin on Pinterest0Share on LinkedIn0
Leggi Anche