Le Città Fantasma in Italia da Visitare

su
Gnius
immagine al post Le Città Fantasma in Italia da Visitare

Quando pensiamo alle città fantasma subito la mente corre agli Stati Uniti ed alle città nel deserto della corsa all’oro. Ma per quanto possa sembrare strano in Italia ci sono molti borghi, più o meno grandi che per i motivi più vari sono stati abbandonati.
Si va dal paesino di montagna troppo isolato a quello che ha subito in maniera irreparabile i danni di un terremoto, alcuni sono stati sommersi dalla creazione di invasi artificiali. Cominceremo la nostra carrellata di Città Fantasma dall’Abruzzo e proseguiremo in rigoroso ordine alfabetico percorrendo tutte le regioni d’Italia.

Abruzzo

le-citta-fantasma-in-italia-da-visitare-valle-piola

Courtesy by Adrphoto

Valle Piola

L’Abruzzo è una delle ragioni con la maggior dotazione di comuni e frazioni abbandonate, in particolare il comune da noi prescelto si trova in Provincia di Teramo.
Valle Piola appartiene al Comune Torricella Sicura ed è stato abbandonato nel 1977 dall’ultima famiglia che lo abitava da allora Valle Piola è un Borgo Fantasma.
Il Borgo edificato nel Parco Nazionale del Gran Sasso e dei Monti della Laga, Valle Piola è costituito da una Chiesa, un casale per pastori e altri nove edifici.
L’abitato è situato ad una altezza di 1017 metri sul livello del mare, la zona in cui sorge il borgo rappresenta un anfiteatro naturale dal quale nasce il Rio Valle, un affluente del Vezzola, l’anfiteatro è formato dal versante nord-orientale del Monte Farina, l’unico modo per raggiungere il borgo è tramite una strada bianca che poi diventa selciata mentre attraversa il paese per continuare come una mulattiera.
All’interno dell’abitato resistono ancora alcuni balconi caratteristici chiamati gafii, tale balcone in legno affonda le sue origini nella dominazione longobarda.
Nel 2011 l’intero Borgo di Valle Piola viene messo in vendita dal comune di Torricella Sicura cui appartiene per la somma di 550 mila euro.
La speranza del comune è che venga acquistato e riqualificato per ospitare un albergo diffuso o simili progetti di recupero.

le-citta-fantasma-in-italia-da-visitare-valle-piola-1

Courtesy by Adrphoto

Leggi Anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi