Vacanza in Giappone – Dove Andare?

vacanza-giappone-2Quella del viaggio in Oriente è un’idea che affascina sempre molte persone, e non solo per la lontananza fisica che c’è fra la nostra casa e certi paesi Orientali ma anche per la lontananza culturale.
Se ci si pensa infatti anche le Americhe sono un continente molto distante dalla nostra Italia, ma sono decisamente più simili in fatto di cultura.

Il fascino di un viaggio nel Sol Levante è indiscutibile e vi aprirà la mente su come si vive in quei Paesi e su quelle che sono le loro credenze, usanze e costumi.
In tal senso un luogo perfetto per i ‘principianti’ del mondo Orientale è senza dubbio il Giappone.
Qui infatti la storia antica ed alcuni aspetto della cultura occidentale convivono armoniosamente creando uno scenario più adatto per chi si appresta per la prima volta a visitare un Paese asiatico.

Ma che cosa fare e dove andare se vogliamo organizzare una vacanza in Giappone?
Come già detto questo Paese offre città dove avrete modo di godere delle bellezze del Giappone più storico ed antico ma anche città incredibilmente moderne e simili a quelle occidentali per come si presentano, e quindi per goderne a pieno vorrete avere un’idea chiara su quali luoghi avranno la priorità nel vostro itinerario nipponico.

In questo articolo dunque sceglieremo inizialmente di parlarvi delle destinazioni più turistiche ma anche d’obbligo se il vostro obiettivo è scoprire meglio il Giappone e poi passeremo anche a menzionare delle città meno conosciute ed inflazionate che possono completare al meglio la vostra vacanza.

Tokyo

Se si parla di Giappone non si può non partire parlando della sua attuale capitale, ovvero la grandissima Tokyo; questa incredibile metropoli conta circa 15’185’000 abitanti con una pazzesca densità abitativa di circa 6’940 abitanti per chilometro quadrato.

Questa città ha talmente tante attrattive ed attività da svolgere al suo interno che per scoprirla in tutto servirebbero almeno 5 giorni ma se non avete tutto questo tempo allora un consiglio che vi diamo è di affidarvi a delle guide che vi mostrino in dei tour culturali guidati alla scoperta delle bellezze di questo posto

Potete partire il vostro tour visitando il Palazzo Imperiale e Ginza, il quartiere fra i più commerciali e centrali.
Ma passeggiando qui fra le insegne dei negozi, scoprirete anche che questo luogo ha una storia molto antica essendo stato la residenza degli Shogun, ovvero i capi comandanti dell’esercito.

D’obbligo sono anche una visita al bellissimo Tempio Senso-ji nella zona di Asakusa vicino al fiume Sumida, guardare il panorama della città dal grattacielo Tokyo Metropolitan Government, una passeggiata nella zona Shibuya dove è presente l’attraversamento pedonale più famoso del mondo, la moda e la cultura della zona Aoyama, l’isola artificiale di Odaiba, il quartiere dei mangaka Ikebukuro oppure gli spettacolari santuari antichi di Ueno.

Kyoto

Nome simile a quello della capitale ma l’atmosfera che respirerete qui a Kyoto è totalmente diversa.
È qui infatti che troverete il Giappone come lo avete sempre immaginato e come ce lo hanno sempre presentato nell’immaginario collettivo con basse case di legno, templi e donne vestite con abiti tradizionali che passeggiano per i vicoli.

Da non perdere qui è il Nishiki Market ovvero il quartiere-mercato della città dove i colori ed i profumi di frutta, verdure e pesce stuzzicheranno i vostri sensi; fermarsi a provare qualche pietanza tipica dello street food del luogo è un’esperienza da fare assolutamente.
Da vedere è anche il castello Nijo, un complesso fortificato risalente agli inizi del ‘600, imponente e con l’architettura tipica giapponese dell’epoca.

Una passeggiata fra i quartiere chiave di Kyoto come Gion e le strade di Hanami-koji e Shinbashi è fondamentale per comprendere a pieno il Giappone tradizionale, così come un giro a Pontocho, bellissima strada lungo il fiume Kamo.

Molto belle sono anche le escursioni che sarà possibile fare nei luoghi poco fuori dalla città di Kyoto e parliamo principalmente del Santuario shintoista Fushimi-Inari Taisha, il Tempio Kinkaku-ji anche famoso col nome di Padiglione d’Oro, i giardini zen del Tempio di Ryoan-ji ed infine la foresta di bambù.

Osaka

Osaka è considerata il cuore del commercio del Giappone ed è anche una delle città più grandi e popolate.
Qui è presente più che in altri luoghi quella commistione di moderno ed antico, occidentale ed orientale, che caratterizza questo Paese ed infatti avrete modo di scoprire di più sulla cultura del luogo visitando luoghi spettacolari.

Uno di essi è lo spettacolare acquario di Osaka, il Kaiyukan, che è la casa di molte specie marine tipiche dell’Oceano Pacifico; il Castello di Osaka, forse l’edificio più rappresentativo della città, struttura risalente alla fine del ‘500; il Santuario Sumiyoshi Taisha così antico da essere risalente a tempi precedenti alla nascita del Buddismo; il Parco Minoo dove i colori delle foglie degli alberi e dei fiori crea un quadro spettacolare da incorniciare con i vostri occhi; l’Umeda Sky Building per godere del panorama della città o ancora i Musei della Scienza e dell’Arte situati l’uno accanto all’altro.

Yokohama

L’ultima città, ma non per importanza, di cui vi vogliamo parlare è la seconda più popolata del Giappone, parliamo di Yokohama.
Questa importante metropoli potete raggiungerla via treno, mezzo col quale, se partite da Tokyo, la raggiungerete in soli 20 minuti.

Fra le molte attrazioni e siti turistici che vale la pena visitare qui a Yokohama ci sono senza dubbio i seguenti: il giardino Sankeien, con laghetti, fiumi e sentieri con le architetture tipiche tradizionali nipponiche; il Museo del Ramen per i viaggiatori buongustai; l’Hakkeijima Sea Paradise, un parco divertimenti spettacolare; il Museo d’Arte e Chinatown.

Speriamo con queste panoramiche sulle principali città del Paese di avervi incuriosito nel provare l’esperienza di una vacanza in Giappone.
Sarà un’esperienza che non dimenticherete!

Organizza e parti con i documento giusto ed alcuni consigli utili per organizzare al meglio il tuo viaggio senza trovarti in difficoltà per piccole cose che potevi risolvere prima, viaggiare sereno è meglio.

Condividi!
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on Reddit0Pin on Pinterest0Share on LinkedIn0
Leggi Anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *