Barolo tra i Borghi d’Italia da scoprire

su
Gnius
immagine al post Barolo tra i Borghi d’Italia da scoprire

Il paese di Barolo in Piemonte è situato nella provincia di Cuneo.
Questo paese lo conosciamo per l’omonimia vino rosso, prodotto proprio in quella zona.

Barolo in Piemonte

Barolo è tra i Borghi d’Italia più belli e la storia relativa al primo insediamento sul territorio, di origine barbarica, risale all’Alto Medioevo.
Tante poi le famiglie e le appartenenze geografiche, che ognuna ha lasciato un marchio nella zona limitrofa e nel paese stesso.

Barolo in Piemonte cosa vedere

Tra i monumenti e i palazzi antichi da vistare a Barolo c’è sicuramente il Castello.
La storia del Castello risale al X secolo, dove Berengario I diede ordine al feudatario locale di creare una struttura a difesa del territorio.
Territori che veniva spesso saccheggiato dagli Ungari e dei Saraceni.

Che dire, ad oggi della struttura originaria resta ben poco, ancora visibile oggi è il mastio.
Durante le vicessetudini e le guerre del secoli a seguire il castello è stato più volte ricostruito e rimodernato.
Grazie ai restauri cinquecenteschi, il castello rimase immutato fino al 1864, l’anno incui morì Juliette Colbert, ultima erede e marchesa Falletti.
Il castello era diventata una residenza di campagna, visto che la famiglia Falletti nel 1814 si era trasferita a Torino presso Palazzo Barolo.
Nel corso degli anni comunque questo Castello ospitò personaggi illustri, come per esempio Silvio Pellico.

Barolo in Piemonte

Da vedere inoltre c’è il Collegio Barolo e l’Enoteca.
Pensate che nelle cantine vi è ospitata l’Enoteca Regionale del Barolo, e sempre nello stabile, ma al secondo piano c’è il Museo Etnografico-Enologico, da non perdere.

Barolo Hotel, agriturismo, B&B, tante le soluzioni per organizzare un soggiorno piacevole alla scoperta della zona del Barolo.
Il paesaggio dei  vitivinicoli del Piemonte è stata  riconosciuta patrimonio dell’UNESCO.
Quindi una visita va organizzata e soprattutto va fatto un tour delle famose aziende vinicole,
dove potrete fare ance delle degustazioni di Dolcetto, Gavi, Barolo, Moscato e Brachetto.

Organizzate presto una bella vacanza, sicuramente rimarrete soddisfatti e contenti.

Leggi Anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *