Catalogo Vacanze Estive eDreams – Mar Rosso

mar-rosso-nemo Il Mar Rosso è una delle mete più ricercate per chi ama le immersioni e lo snorkeling e a chi piace una vacanza di lusso in villaggi super attrezzati con piscine e aree per il divertimento.
In questo periodo è comunque accertarsi che la zona di vacanza sia sicuro, e sul sito viaggiaresicuri è possibile vedere lo stato della sicurezza sul tab “sicurezza” sotto la mappa.
Accertato che i villaggi vacanze sono i posti più sicuri iniziamo a vedere quanto costa una vacanza di 7 giorni a Marsa Alam e Sharm El Sheikh su eDreams.
Se andiamo a vedere il catalogo dei villaggi vacanze per le date che includono ferragosto, quindi il periodo più costoso, si rimane stupiti.
Resort all inclusive, o all inclusive soft (quelli in cui si pagano le bevande alcooliche e quelle straniere) anche a meno di 1500€, per 2 persone, volo, trasferimenti e villaggio a 5 stelle.
Una cosa da sapere è che nei periodi come Maggio/Giugno o Settembre/Ottobre si arriva a spendere anche la metà, riuscendo a fare una vacanza di 7 giorni per 2 persone con meno di 1000€ in totale!

Periodo migliore per una vacanza sul Mar Rosso

mare-tramonto-mar-rossoSebbene l’acqua del Mar Rosso sia sempre tra i 22° e i 30° non è sempre possibile andare a passare una vacanza nelle coste del Mar Rosso.
L’inverno sul Mar Rosso è molto corto, va da Dicembre a Marzo, anche se le temperature sono più alte che da noi.
Il periodo migliore per fare una vacanza come si deve va dai primi di Giugno fino a fine Settembre, meglio giugno perché ha le giornate più lunghe ed è possibile godersi il mare fino a sera inoltrata.
Le temperature sono un po’ più alte di quelle che abbiamo in Italia, ma raramente superano i 40° di giorno, mentre la notte è abbastanza piacevole, grazie al vento freddo che soffia da maggio a ottobre che chiamano “Kahmseen”
C’è anche da dire che a Luglio ed Agosto viene preso d’assalto dai turisti, quindi se non vi piace la folla e volete passare una settimana o due in tranquillità meglio evitare Agosto.
In più a Giugno è il mese più conveniente!
Per gli amanti dello sport e delle attività fisiche è meglio sfruttare il periodo meno caldo, Maggio e Settembre sono ideali per chi è appassionato di windsurf e kaitsurf. Grazie al vento e alle temperature più fresche è possibile praticare lo sport, sempre con attenzione e con la prudenza del caso, anche nelle ore più calde.
Per chi ha le ferie obbligate a Luglio e Agosto c’è da ricordare che tutti i villaggi vacanze del Mar Rosso hanno le stanze con  l’aria condizionata, per permettere ai più pigri poter fare un bel pisolino nelle splendide stanze dei residence!

Cosa fare in vacanza sul Mar Rosso

Sulle coste del Mar Rosso si va per fare principalmente 4 cose:
Relax, immersioni, sport di vela, mangiare.

Sul Mar Rosso per il Relax e le immersioni

pesce-leone-mar-rossoIl relax è assicurato dalle strutture di grande qualità che ospitano i turisti, e l’All Inclusive comprende veramente tutto quello che si trova nel villaggio.
La sistemazione in spiaggia è di livello eccezionale, le strutture balneari sono complete di tutto, e dove è possibile (alcune zone sono parchi marini) sono presenti bar e luoghi di svago sulla spiaggia.

L’organizzazione degli eventi e del divertimento è gestito da professionisti, e anche chi è un po’ restio nel farsi coinvolgere nelle attività del villaggio viene facilmente convinto dal grande divertimento che vede intorno.

Solitamente Sharm El Sheikh è scelta per la sua barriera corallina, una delle poche nella nostra parte del globo, per questo è la scelta più gettonata per gli amanti delle immersioni e per gli amanti del mare calmo.
Se volete vedere qualcosa di veramente speciale andate a fare un giro con maschera e boccaglio nella riserva di Ras Mohamed, basta cercare su Google Immagini per capire perché è uno dei posti più frequentati da chi ama immersioni e snorkeling.
Ecco un video girato sulla barriera corallina di Ras Mohamed.

Marsa Alam invece è scelta per le lunghissime e larghissime spiagge, che la fanno diventare la meta preferita dalle famiglie con bambini e per gli amanti dello sport a vela, il windsurf ed il kitesurf su tutti, leggi il prossimo paragrafo per gli sport!
Le grandissime spiagge di Marsa Alam rendono questa località il posto adatto per tantissime attività in spiaggia, specialmente per i più piccini.
Anche a Marsa Alam c’è una barriera corallina a veramente pochi passi dalla riva, ma prima di prenotare è meglio informarsi perchè non è presente su tutta la costa. Da segnalare che la barriera che sta a Marsa Alam è più “colorata” di quella di Sharm per la natura dei fondali stessi, ma è meno profonda e meno vasta.
Fate attenzione con i bambini piccoli perché possono tagliarsi sulla barriera corallina.

Il Mar Rosso per Windsurf e Kitesurf

kitesurf e windsurf nel mar rossoLa parte centrale del Mar Rosso è sempre battuta dal vento, per questo è una delle mete preferite da chi fa windsurf e kitesurf.
Molti villaggi hanno un club di windsurf associato, dove poter noleggiare le tavole e le vele ad un prezzo modesto, a patto di non volere le attrezzature dell’ultimo grido.
Prima di prenotare è consigliabile vedere e chiedere anche via email informazioni sul club e sulle attrezzature che si possono noleggiare direttamente al villaggio.

Il posto più adatto per questo tipo di sport è sicuramente Marsa Alam, per il tipo di brezza tesa che soffia di solito da nord a sud, spesso anche a più di 15km/h.

Il mare, specialmente nei mesi estivi, è abbastanza “piatto” rendendolo più che adatto sia per il windsurf che per il kitesurf.
Una cosa da non fare assolutamente è di andare da soli molto a largo, perchè il Mar Rosso, per quanto sia un braccio di mare riparato e tranquillo, è frequentato anche da pesci molto pericolosi come gli squali. Non c’è un grosso rischio da rimanere mangiati, si contano 2 o 3 attacchi negli ultimi 10 anni, ma di urtare uno di questi pesci e rovinare la tavola o la vela e non riuscire a tornare a riva, che è l’incidente più frequente.

Controllate tutta l’attrezzatura prima di pagare, perchè non è raro che l’affittuario precedente abbia rotto qualcosa senza dirlo quando ha riconsegnato l’attrezzatura, e questo accade specialmente nei villaggi frequentati da noi Italiani.

In vacanza sul Mar Rosso per …Mangiare!

dolci-marsa-alamAnni fa c’erano strane leggende sul mangiare bene o male nel Mar Rosso, e spesso si leggono in giro di problemi di dissenteria. La ragione è, soprattutto, il poco buon senso quando si viaggia e la poca conoscenza delle tradizioni gastronomiche del posto.
Tralasciano i ristoranti internazionali, che propongono una cucina simile al posto di provenienza dei turisti, la cucina egiziana è favolosa.

E’ una cucina molto speziata, come quasi tutte quelle del medioriente, e i piatti principali sono a base di riso, usato anche come accompagnamento, verdure di stagione locali sia cotte che crude mentre la carne che si mangia più spesso è manzo e agnello, anche se si trova con una certa frequenza il montone (spettacolare alla griglia con le loro salse) e l’onnipresente pollo.
Tra i  piatti che ho mangiato con più piacere è stato il Kofta (Mesheweya), un lungo spiedino di carne macinata insieme alle verdure e poi cotta alla brace, e l’Az, una minestra di lenticchie e patate che sembra più indiana che egiziana (meglio mangiarla di sera!).

La bevanda che è piaciuta di più a me e gli altri turisti sicuramente è stata il Karkadè, il thè di fiori di Ibiscus, rosso e leggermente aspro, e bevuto freddo con il ghiaccio sulla spiaggia o a bordo piscina è la cosa che fa più vacanza sul Mar Rosso di tutte!

Se siete fortunati trovere il Baklava, una torta di frutta secca e zucchero. Se siete fortunati potrete assaggiare il Kunafà, un dolce a tubo di dolce al formaggio, miele e ricoperto di fili di pasta finissima, io l’ho mangiato sevito con un po’ di Meshabek, una pastella di miele colorata fritta e zuccherata.

Se volete provare un dolce più vicino ai nostri sapori, potete trovare torte di formaggio e gelatina all’Ibisco.

Come vedete è facile trovare nuove buonissime pietanze da provare, e vi assicuro vi riempiono di energie per affrontare le giornate di relax o di avventura in uno dei mari più belli del mondo!

In conclusione

Se non vi siete convinti con quello che vi ho detto non so come altro invogliarvi nel fare una vacanza nel Mar Rosso.
Posso però consigliarvi di guardare sul “catalogo” eDreams gli altri pacchetti vacanze, dove potete trovare tante idee su dove andare in vacanza la prossima estate, e ricordatevi che prenotando subito si riesce a partire senza spendere un capitale per andare in posti che fino all’anno scorso sembravano irraggiungibili.
Se invece vi siete convinti sbrigatevi a prenotare, i posti al miglior prezzo sono i primi a finire e sarebbe un peccato rinunciare ad una così bella vacanza per aver posticipato la prenotazione anche se solo di un giorno.

Condividi!
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on Reddit0Pin on Pinterest0Share on LinkedIn0
TI potrebbero interessare anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *