Borghi d’Italia, tra i più belli c’è Sermoneta nel Lazio

su
Gnius
immagine al post Borghi d’Italia, tra i più belli c’è Sermoneta nel Lazio

Sermoneta nel Lazio, un borgo bellissimo tutto da esplorare.
Tra i borghi medievali più affascinanti del Lazio, Sermoneta, in provincia di Latina, sorge sui Monti Lepini,
nel luogo in cui giaceva l’antica città volsca di Sulmo, in seguito divenuta colonia romana.
Particolarmente rilevante sapere che a Sermoneta, affacciata sulla pianura ponentina,

sono state girate alcune scene epiche del celebre film Non ci resta che piangere,
scritto, diretto ed interpretato a quattro mani da Massimo Troisi e Roberto Benigni. Conosciamola meglio.

Sermoneta nel Lazio

Cosa vedere a Sermoneta nel Lazio

Circondata da una possente cinta muraria, Sermoneta è una piccola città d’arte ricca di attrazioni di grande interesse storico.
Irrinunciabile in occasione di un soggiorno in questo borgo pittoresco è una visita a:
Castello Caetani, antica fortezza risalente al XIII secolo, tra le meglio conservate dell’intera regione, dove dimorò anche Lucrezia Borgia;
Abbazia di Valvisciolo, antico monastero in pietra, dall’austero stile gotico-cistercense di straordinaria suggestione, dedicato al protomartire Santo Stefano;
Cattedrale di Santa Maria, in stile romanico-gotico, fu costruita sulle rovine di un tempio dedicato alla dea Cibele;
Loggia dei Mercanti, uno dei luoghi più suggestivi del paese, con le sue splendide arcate;
Giardino di Ninfa, tra giardini all’inglese più belli d’Europa, dall’atmosfera quasi surreale;
Chiesa di San Michele Arcangelo, nel cuore medievale del paese.

Mentre gironzolate nei vicoli del paese ad esplorare la bellezza dei luoghi sopra elencati, potrete anche assaggiare le prelibatezze offerte dalla tradizione.

Cosa mangiare a Sermoneta

Dunque i Prodotti Tipici di Sermoneta rispecchiano la tradizione gastronomica dei Monti Lepini,
con carne bovina, ovina e caprina, paste fresche e formaggi.
Tuttavia tra le specialità locali segnaliamo l’abbacchio caso e ova, le lacchene con i fagioli e gli strozzapreti con mortadella e prosciutto.
Assaggiate anche i giglietti, deliziosi biscotti dalla caratteristica forma a giglio,
le ciambelle di magro aromatizzate al vino bianco, e le serpette, tipici dolcetti a forma di serpente.

Dove dormire a Sermoneta

Sermoneta nel Lazio

Che dire, dormire a Sermoneta, è molto caratteristico, tanto che le strutture alberghiere nel borgo di Sermoneta sono molto caratteristiche.
Tuttavia non particolarmente numerose, quindi se non doveste trovare posto potrete sicuramente trovare alloggio nei paesi vicini.
Decisamente più ampia e variegata è l’offerta turistica nei comuni limitrofi e, in generale,
nella provincia di Latina, con hotel, appartamenti, mini loft, residence ed agriturismi.

Leggi Anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi